Home » Formazione » Seminario 24 Gennaio 2017 – Niccolò: un software libero per la gestione dei laboratori chim

 
 

Seminario 24 Gennaio 2017 – Niccolò: un software libero per la gestione dei laboratori chim

 


LE ULTIME NOTIZIE »

Corsi di formazione FAD – Centro Studi Chi.S.A. Catania

Corsi di formazione FAD – Centro Studi Chi.S.A. Catania

Corsi di formazione FAD – Centro Studi Chi.S.A. Catania   Con la presente si  che il Centro Studi Chimica, Sviluppo e Ambiente (Chi.S.A.), costituito...

 
 

images

 

Niccolò: un software libero per la gestione dei laboratori chimici

  Ivan Diego Sciacca, Valerio Benfante

Palermo 24 gennaio 2017 – ore 15,30 – Presso l’Università degli Studi di Palermo, Edificio 17, Aula C

workshop pratico-applicativo per Direttori di laboratorio chimico

Tale corso descrive l’utilizzo di un software gestionale – Niccolò (New Inventory for Chemical COmpounds Lisp Oriented) – progettato per la gestione dei reagenti utilizzati in un comune laboratorio chimico. Questo software si propone di automatizzare, per quanto possibile, l’intero ciclo di vita di un reagente chimico: dall’approvigionamento all’immagazinamento fino al corretto smaltimento come rifiuto. Non sono richieste installazioni di software particolari da parte degli utenti finali, fatta eccezione per un comune web browser. Il software, oltre a possedere un sistema interno di messaggistica minimale, prevede opzionalmente l’invio di avvisi via e-mail e condivisione risultati con i database di altri server. La progettazione del software tiene conto dei recenti aggiornamenti in tema di sicurezza sul lavoro.

Partecipanti 50

Programma del Corso:

1) Importanza del reagentario per un laboratorio chimico;

2) Niccolo, cosa è, come è fatto, dove gira;

3) funzioni Niccolo:

3a) Funzioni database e gestione luoghi, schermata della gestione prodotti e ricerca federata;

3b) Sicurezza – Frasi H, P, GHS, MSDS, Valutazione rischio chimico e cancerogeno;

3c) Gestione rifiuti – CER, ADR-ONU, modulo carico rifiuti e registro delle  operazioni di carico e scarico;

3d) gestione utenti e sviluppi futuri

4) Domande e suggerimenti.

Verrà riconosciuto 1 credito formativo

Mandare le adesioni di partecipazione all’indirizzo:  formazionechimicisicilia@gmail.com