Home » Comunicazioni » MISURE CAUTELATIVE IN MATERIA DI CONTENIMENTO E GESTIONE EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA COVID-2019

 
 

MISURE CAUTELATIVE IN MATERIA DI CONTENIMENTO E GESTIONE EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA COVID-2019

 


LE ULTIME NOTIZIE »

Decreto Legge n.18 del 17.03.2020

Decreto Legge n.18 del 17.03.2020

  Oggetto: Decreto Legge n.18 del 17.03.2020   A tutti i presidenti OT_DL_n. 18_2020.

 
 

 

MISURE CAUTELATIVE IN MATERIA DI CONTENIMENTO E GESTIONE EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA COVID-2019

 

Visti:

– Il DPCM 1 marzo 2020 e la Direttiva 1/2020 della Presidenza del Consiglio dei Ministri allegati alla presente, il Presidente dell’Ordine dei Chimici e dei Fisici della Sicilia, adotta le seguenti misure cautelative:

– I Consigli del direttivo dell’Ordine dei Chimici e dei Fisici della Sicilia vengono sospesi fino a nuove disposizioni delle Autorità Competenti.

– Al fine di garantire la prosecuzione delle normali attività amministrative, come previsto dal punto 2 della direttiva, verranno utilizzate modalità telematiche come previsto dal punto 5 della stessa. Al fine di garantire l’interesse alla salute pubblica, nel rispetto della garanzia del servizio, l’accesso al pubblico presso la sede dell’Ordine dei Chimici e dei Fisici della Sicilia è temporaneamente sospeso per coloro i quali provengono o sono stati nelle zone Rosse negli ultimi 15 gg. Solo in casi di comprovata urgenza sarà possibile fissare un appuntamento a mezzo pec o telefonicamente. In tal caso l’accesso sarà effettuato utilizzando tutte le precauzioni previste dal punto 3 della Direttiva.

– L’attività amministrativa proseguirà regolarmente, salvo eventuali esigenze connesse al superiore interesse di salute pubblica che si potranno delineare.

– L’eventuale accesso alla sede dell’Ordine da parte dei Consiglieri e dei collaboratori dovrà avvenire singolarmente e previa comunicazione al Presidente.

– La scrivente amministrazione provvede a rendere disponibili nei propri locali strumenti di facile utilizzo per l’igiene e la pulizia della cute e dei locali di utilizzo comuni, come previsto dal punto 8 della direttiva.

– Si recepisce con la presente il contenuto del DPCM e della direttiva allegati, in particolare il protocollo e le raccomandazioni previste dal punto 9 circa le modalità comportamentali di igiene.

La presente viene inviata ai componenti del Consiglio, agli iscritti, alla Federazione Nazionale degli Ordini dei Chimici e dei Fisici della Sicilia, agli Ordini territoriali nonché al Dipartimento della funzione pubblica.

Il Presidente dell’OCF della Sicilia

Dott. Chim. Vincenzo Nicolì

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share