Home » Comunicazioni » I CHIMICI SONO PROFESSIONE SANITARIA

 
 

I CHIMICI SONO PROFESSIONE SANITARIA

 


LE ULTIME NOTIZIE »

Seminario ” Classificazione Rifiuti Ammissibilità Impianti di Recupero o di Smaltimento “

Seminario ” Classificazione Rifiuti Ammissibilità Impianti di Recupero o di Smaltimento “

  SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE    ” Classificazione Rifiuti Ammissibilità Impianti di Recupero o di Smaltimento ”  “…...

 
 

images

È stata pubblicata sulla G.U. n. 25 del 31.01.2018 la Legge n. 3 dell’11 gennaio 2018 “Delega al Governo in materia di sperimentazione clinica di medicinali nonche’ disposizioni per il riordino delle  professioni  sanitarie  e per la dirigenza sanitaria del Ministero della salute” che entrerà in vigore giovedì 15.02.2018.
A partire da quella data – ben 90 anni dopo l’istituzione dell’Ordine dei Chimici con R.D. del 1928 – i Chimici vedranno finalmente riconosciuta la loro valenza nell’ambito della tutela della salute, e quindi entreranno a far parte dell’alveo delle professioni sanitarie. Tra le novità vi è il passaggio di Ministero vigilante dal Ministero della Giustizia al Ministero della Salute, nonché l’applicazione alla futura Federazione Nazionale degli Ordini dei Chimici e dei Fisici delle disposizioni di cui al D.Lgs.CPS 233/1946.
La Legge 3/2018 potrà pienamente esplicare i suoi effetti solamente dopo che saranno emanati i decreti attuativi ai quali è demandata la definizione di molti aspetti inerenti la nostra professione.
I decreti attuativi andranno infatti a definire molti aspetti, tra cui quelli che saranno i nuovi criteri che regolamenteranno e disciplineranno gli Ordini dei Chimici e dei Fisici, le modalità di iscrizione all’Albo per entrambe le categorie, l’articolazione territoriale e parte delle procedure elettorali degli Ordini. Sarà particolarmente importante la definizione delle competenze della nostra categoria professionale, confermando oltre alle nostre riserve di legge anche le competenze attribuite dal DPR 328/01 aggiornandole e contestualizzandole alla realtà attuale.
Il Consiglio Nazionale sarà in prima linea per tutelare e valorizzare la figura ed il ruolo del Chimico, in questa fase di cambiamento epocale.
Dott. Chim. Nausicaa Orlandi
Presidente CNC