Home » Comunicazioni » Formazione ECM

 
 

Formazione ECM

 


LE ULTIME NOTIZIE »

EVENTO REGIONALE  “IMPORTANZA DEI CONTROLLI REACH-CLP”

EVENTO REGIONALE “IMPORTANZA DEI CONTROLLI REACH-CLP”

  “IMPORTANZA DEI CONTROLLI REACH-CLP” Sala convegni P.O. UMBERTO I – ENNA BASSA 20 DICEMBRE 2018     (09:00 – 14:00)                    Nell’ottica...

 
 

Oggetto: Formazione ECM

 

A seguito delle diverse audizioni intercorse con la Commissione Nazionale Formazione Continua – ECM presso l’Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari regionali, ai fini dell’assolvimento dei crediti formativi ECM, resi obbligatori con la legge 11 gennaio 2018, n. 3 :

  •  i professionisti potranno assolvere il proprio obbligo formativo individuale per il triennio in corso (2017-2019), entro il 31 dicembre 2019, maturando un numero complessivo di 50 crediti formativi ECM, fatte salve le disposizioni previste in tema di esoneri ed esenzioni o eventuali altre riduzioni. Nulla è cambiato per coloro che già operano in campo sanitario e che già erano tenuti all’obbligo ECM. Per questi professionisti, l’Ordine provvederà a disporre un apposito elenco al fine di calcolare il loro obbligo triennale individuale;
  • esclusivamente in via transitoria, i CFP conseguiti negli anni 2017 e 2018 saranno convertiti in ECM secondo un rapporto di equivalenza 1:1 (1 CFP = 1 ECM);
  • eventuali crediti ECM o CFP già acquisiti nel triennio 2017/2019, prima della decorrenza dell’obbligo formativo ECM, in quanto siamo diventati, con la Legge 3/2018, professione sanitaria, saranno considerati validi;
  • soltanto per il 2019, i crediti CFP erogati da provider che abbiano presentato domanda di accreditamento provvisorio come provider ECM, saranno considerati equivalenti ai crediti ECM.

per chiarimenti e informazioni contattare i delegati alla formazione.

Share